Vocabolario… come si usa?

18 aprile 2009 di  
Categorie Blog

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (4 voti, media: 4,00 su 5)
Loading...

Sembra uno strumento dall’uso immediato, ma quanti studenti si sono trovati di fronte ad atroci dubbi su come interpretare i lemmi del vocabolario, o su quale significato scegliere per la propria traduzione?

E chi spiega ad un autodidatta volenteroso i misteri del librone?

In questa sezione, con una serie di articoli snelli e pratici, si intende fornire una guida che possa essere d’aiuto nell’uso del vocabolario latino, sia durante le verifiche scolastiche sia, più in generale, a supporto della traduzione da un testo latino.

Clicca qui per leggere gli articoli sulla Guida all’uso del vocabolario di latino

Il pane dei Romani

18 aprile 2009 di  
Categorie Blog

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 voti, media: 4,00 su 5)
Loading...

Forma di pane carbonizzata, ritrovata a Pompei

Forma di pane carbonizzata, ritrovata a Pompei

Il pane, nell’alimentazione degli antichi Romani, rivestiva un ruolo importantissimo. Le fonti che ci parlano di questo prezioso prodotto sono di autori d’epoca imperiale, come Orazio e Marziale.
In origine, tuttavia, non esisteva il pane come noi lo conosciamo oggi: ancora in età repubblicana, si usavano delle polentine di cereali (principalmente farro), dette pultes, che accompagnavano le portate principali. Si noti che la lievitazione non era conosciuta dagli antichi romani.
Le ricette che da oggi proponiamo sono tratte dal De Re Rustica di Marco Porcio Catone, trattato sulla vita campestre che contiene numerosi consigli per la massaia e per il contadino.

Clicca per leggere le ricette nella sezione Gastronomia

Garum, che cos’era davvero?

12 febbraio 2009 di  
Categorie Blog, Res Novae

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (10 voti, media: 4,00 su 5)
Loading...

La questione Garum: una salsa speziata e gustosa o un nauseabondo miscuglio? [Laggi tutto]

Via al supporto per autodidatti

29 gennaio 2009 di  
Categorie Blog, Res Novae

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (5 voti, media: 4,00 su 5)
Loading...

Chi si avvicina allo studio del latino da autodidatta ha, solitamente, alcuni ostacoli da affrontare: l’approccio a una lingua classica (presumendo che non ne abbia mai studiate) e il non conoscere gli strumenti di cui può disporre (grammatiche, vocabolari, eserciziari, testi latini con traduzione, edizioni critiche, servizi online…) [Laggi tutto]

Inizia la seconda parte delle ricette di Apicio

22 gennaio 2009 di  
Categorie Blog

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Parte con la Patella Lucretiana la seconda parte delle ricette di Apicio scelte da Discipulus. Dopo le prime quattro ricette, che idealmente compongono un menù completo, vogliamo continuare il percorso a tavola con i Romani.

[Laggi tutto]

Pagina successiva »